Pocket Revolution

Rivoluzione Quantizzata in arrivo, nell'attesa CONSERVARE BOTTIGLIE VUOTE

Interno Notte

with one comment

Solstizio d’estate – Interno Notte

A logica dovrebbe essere la notte più corta, ma non sono riuscito a prendere sonno ed è stata lunghissima. Il caldo ha fatto la sua parte, l’eccesso di caffeina ha fatto il resto.

Ho scoperto questa notte che il frigorifero ad intervalli regolari comincia a sbuffare in una maniera allucinante, fa un ciclo completo di rumore e si riaddormenta. I gabbiani la notte fanno le ronde,  poi cantano in coro ubriachi e se ne ritornano al mare, mentre io il mare non lo vedo, intano mi sono finito dopo tanto tempo Northlanders di Brian Wood e Davide Gianfelice, il primo volume “Il ritorno di Sven”, dopo molto tempo dicevo perché mi ha fatto un sacco di compagnia sul comodino ma non mi ha mai preso. Mi addormentavo sempre, invece stavolta me lo sono letto tutto in un fiato. Di Northlanders mi ha colpito molto l’ambientazione, ma alla fine non mi ha detto granché ma almeno mi sono addormentato. Ho dormito poco, non ho dormito. Non ho sognato, o non lo ricordo. Oggi ho continuato con la caffeina, non voglio dormire.

Che dirà mia madre  quando mi vedrà, che dirà mia madre?

Annunci

Written by Giorgio Acrilico

22 giugno 2011 a 19:54

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. Che bello. Sembra una delle mie notti. Bello il tuo blog. Mi ci sto perdendo.

    serena (@serenabnc)

    20 dicembre 2011 at 15:06


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: