Pocket Revolution

Rivoluzione Quantizzata in arrivo, nell'attesa CONSERVARE BOTTIGLIE VUOTE

Geotagging

leave a comment »

Ecco subito aggiornato il geotag

Sono tornato a Roma dopo 12 ore di autobus: ho dormito quasi bene stavolta.

Peccato per il film hanno messo stavolta un film di Pieraccioni orrendo, come tutti gli altri, quello fastidiosssimo dove parla tutto il tempo con lo spettatore nel suo odioso toscano spiegando la sua visione del matrimonio. Insieme a Sconsy o comecavolosichiama, che non c’entra una cippa con il film però evidentemente in quel periodo era reduce dal successo di zelig e andava messa di traverso nel film, dove appunto interpreta il suo personaggio e basta. Un capolavoro ancora purtroppo non compreso.

Io intanto ascoltavo altro sull’ipod.

Cari autisti della SAIS: ma perchè mettete sempre gli stessi film? L’altra volta, all’andata, mi avete stupito invece, mettendo due prime visioni: La Matassa, anche se in realtà ero l’unico nell’autobus a non averlo visto, ed era pure in tema per quelli che viaggiano in sicilia, ed avete pure messo “Si può fare” che è davvero un bel film (lì però ero l’unico ad averlo visto). Per la prossima volta fatemi vedere Baaria che tanto al cinema di mio non ci andrò mai a vederlo e dura tanto così il viaggio passa più velocemente, oltre ad essere pieno di siciliani e sicilia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: